Alessandra Angelini Archives

3DBOOK

cover

Natura e artificio. Creazione e stampa 3D

cover

Sinfonie di luce

cover2

Joie de Vivre

flyer_joie
“Joie De Vivre”, 

martedì 15 dicembre dalle ore 17 alle ore 21 presso D Studio (Via della Spiga 7, Milano).In esposizione una serie di lavori in tecnica mista su tela, sculture in metacrilato e un importante libro d’artista: una selezione di lavori rappresentativa della delicata e poetica produzione artistica di Angelini, un vero e proprio omaggio alla gioia di vivere e un invito a osservare la realtà circostante da nuove prospettive.



Alessandra Angelini | Joie de Vivre
Made4Art Christmas Cocktail 2015 

c/o D Studio, Via della Spiga 7, Milano (zona Montenapoleone)
Martedì 15 dicembre 2015, dalle ore 17.30 alle 21
Evento a cura di M4A – MADE4ART Spazio, comunicazione e servizi per l’arte e la cultura
di Vittorio Schieroni ed Elena Amodeo  | www.made4art.it
R.S.V.P. info@made4art.it

Il giardino è aperto

cover

Alessandra Angelini ad Arte Fiera 2015

cover

GREEN. arte uomo natura

flyer_green

Alessandra Angelini partecipa a

“GREEN. arte uomo natura”, a cura diVittorio Schieroni ed Elena Amodeo, riflessione sul rapporto tra arte, ambiente e intervento dell’essere umano sul proprio ecosistema.
Artisti partecipanti: Alessandra Angelini, Donata Bonanomi, Marina Carboni, Edoardo Cella, Luca Moretto.

—————————-

MADE4ART - spazio, comunicazione e servizi per l’arte e la cultura
Milano, Via Voghera 14 – ingresso da Via Cerano, zona Tortona
8 – 20 novembre 2014

inaugurazione venerdì 7 novembre
————————————————————-
www.made4art.it
www.alessandraangelini.org

 

 

Workshop di stampa d’arte sperimentale

flyer_workshop

Workshop di stampa d’arte sperimentale
a cura di Alessandra Angelini

Brera e la città di Carugate insieme per l’arte e il territorio con Humus Art

18 – 19 ottobre 2014
Villa Besozzi – Carugate

L’importante collaborazione tra Humus Art e l’Accademia di Belle Arti di Brera, viene riconfermata anche per la terza edizione della biennale, con il workshop dedicato alla stampa d’arte ideato e condotto dalla Prof.ssa Alessandra Angelini, artista e docente della prestigiosa istituzione.
Il prossimo weekend si svolgerà in villa Besozzi un laboratorio all’insegna della stampa d’arte sperimentale, dove allievi di Brera e alcuni Carugatesi, realizzeranno un’opera d’arte collettiva che entrerà a far parte delle collezioni comunali.
Con lastre, negativi, inchiostri, carte e torchio si lavorerà con impegno, interpretando la topografia del paese antica e contemporanea, realizzando così un’opera sul, con e per il territorio. Le mappe di Carugate saranno la base dalla quale partirà lo studio e il lavoro dei partecipanti finalizzato alla realizzazione di un elaborato che racconti le modifiche di un territorio in perenne mutamento. Il lavoro sarà realizzato con la tecnica del solarplate, un processo di stampa industriale applicato in modo innovativo al settore artistico, che utilizza la luce per fissare le immagini sulla lastra e non gli acidi convenzionali. I cittadini e gli studenti che parteciperanno (iscrizioni presso l’ufficio cultura, numero posti limitato) però, non solo avranno la possibilità di sperimentare direttamente nuove forme espressive, frutto di una ricerca artistica di alto livello, ma potranno condividere la conoscenza del territorio di Carugate e la sua evoluzione nel tempo. L’opera finita verrà poi collocata in modo permanente nei locali della Biblioteca Civica e verrà inaugurata giovedì 27 novembre alle ore 20.45 in Atrion.

Policromia

visore_policromia

Scomponibili armonie

scomponibiliarmonie

Alessandra Angelini partecipa a MONOCHROMES

Mimosa cover

Awesome Expo

flyer_awesome

Alessandra Angelini partecipa a Barcellona a “AWESOME EXPO. International Art Exhibition”, la mostra collettiva a cura di Maria Grazia Todaro, organizzata da Queen Art Studio presso la prestigiosa Crisolart Fine Art Gallery, che situata nella zona centralissima della città, accoglie dall’8 al 18 settembre artisti di livello internazionale.

Ignis

Ignis - tempere con pigmenti naturali, su tela di cotone, cm 120x100

Alessandra Angelini espone in questa occasione Ignis, un’opera su tela (cm 120 x 100) realizzata nel 2005 che fa parte di una serie di lavori dedicati all’energia e all’elemento “fuoco”. Le pennellate tracciate esprimono dinamismo, movimento, potenza e sono analoghe alla forza della fiamma, della quale viene riprodotto anche il colore: toni rossi, arancioni e gialli che si stagliano su uno sfondo violaceo. Lo studio delle variazioni cromatiche, minuzioso e dettagliato, è dettato da un ritmo cadenzato, musicale. La stessa meticolosità si ritrova nella scelta dei pigmenti: le tempere sono preparate personalmente dall’artista utilizzando pigmenti in polvere, amalgamate con opportuni leganti. I toni e la luce che erompe dall’opera sono metafora dei movimenti dello spirito nell’imprevedibile percorso esistenziale.

Salon “Art Shopping”

flyer_salon

——————————–
Salon “Art Shopping”
——————————–

LOUVRE – Parigi
8 – 9 giugno 2013

Alessandra Angelini partecipa all’edizione primaverile del Salon “Art Shopping” al Louvre di Parigi, la prima fiera d’Arte aperta all’interno del Salon Des Arts.
Alessandra Angelini, rappresentata dalla galleria Queen Art Studio, espone “Azzurra”, una scultura che appartiene alla serie Le celesti apparenze dedicate alla riflessione sulla bellezza e sull’incontro magico tra realtà e immaginazione.

——————————–

www.salon-artshopping.com
www.alessandraangelini.org
Ufficio Stampa Irma Bianchi Comunicazione – www.irmabianchi.it

Nelle stanze dell’immaginazione

cover

Incontri in biblioteca: raccolte d’arte

flyer_raccolta

II Edizione di Arte nelle Biblioteche Comunali Milanesi – Circuito di di Arte da mangiare mangiare Arte per il Fuori salone del Mobile

Inaugurazione sabato 6 aprile ore 16.00
Biblioteca Parco Sempione
da sabato 6 a lunedì 15 aprile
Opere di: Alessandra Angelini – Clara Bartolini – Alessandra Bisi – Jurij Tilman

———————————————————————————————————————————

All’interno dell’esposizione, Alessandra Angelini presenta:
La mia montagna con la luna in testa

Sei Inchiostri di china a pennino e pennello su carta realizzata nel 2013.
“Gli oggetti smarriti sono la mia montagna, con la luna in testa, che
per migliaia di notti ha visto nascere, crescere e morire
le generazioni che mi hanno preceduto.
Ma la montagna è solo smarrita, non è perduta,
e sono certa che tra qualche tempo la ritroverò.”
Alessandra Angelini

Cocktail

cover

Aureole di altre stelle

visore

micro&book

flyer_microbook

Nell’ambito di micro&book – creazione di un microlibro d’artista, con la partecipazione di artisti italiani e stranieri, Alessandra Angelini ha creato “ISTANTE”

La mostra di tutti gli elaborati è in corso presso l’Associazione Circuiti Dinamici
Via Giovannola 19/c – Milano, dal 19 novembre al 5 dicembre 2012 – martedì, mercoledì, giovedì h 15 –17  Ingresso libero

Il piccolo book è stato trasformato in un e-book e  viene diffuso attraverso Apple iTunes e Issuu ed è gratuitamente scaricabile.

“ISTANTE” si sviluppa su un frammento poetico tratto da una poesia di Friedrich Hoelderlin, sul tema della pienezza divina e dell’impossibilità dell’uomo di appropriarsene, se non per un istante… La tecnica utilizzata è quella del Solarplate, impressione di matrice polimerica con la luce del sole. Una tecnica che richiede tempi di realizzazione velocissimi ma capace di produrre immagini estremamente fedeli al pensiero dell’autore.
Un procedimento che allude al contenuto poetico, legato perciò alla luce e alla sua capacità di brillare e con la medesima immediatezza scomparire.

Il catalogo della mostra è liberamente scaricabile online su Issuu:
http://issuu.com/microbo/docs/microebook2012

Comunicato stampa:
http://microbonet.blogspot.it/2012/11/comunicatostampa.html

X L’Universo InVisibile

sticky_universo

Helios – tra luce e legno

flyer_helios

Domenica 3 giugno alle ore 17.30 i Musei Civici di Pavia invitano alla presentazione dell’opera Helios, che Alessandra Angelini ha deciso di donare alla città, in occasione della mostra “Prova d’artista. Sperimentazioni tra grafica, segno e colore”.

Insieme all’artista interverranno l’Assessore alla Cultura, Gian Marco Centinaio, la Direttrice dei Musei Civici, Susanna Zatti, il critico d’arte contemporanea, Fortunato D’Amico e il cav. Enrico Tagliabue, presidente della Tabu SpA.

Il lavoro è stato progettato nel 2010 nell’ambito della collaborazione tra Alessandra Angelini e
l’architetto Alberto Apostoli, in occasione di HOTELANDSPADESIGN, Mostra d’Oltre mare – Napoli 2010. Si inserisce nel percorso di ricerca condotto dall’artista in relazione al materiale legno e alle sue possibili interpretazioni artistiche, che ha visto nascere una forte collaborazione creativa con l’azienda Tabu, la quale in numerose occasioni ha realizzato lavorazioni speciali dei suoi materiali su indicazione dell’artista.

Per info: Irma Bianchi Comunicazione